Parco Naturale di Porto Selvaggio

GOOGLE MAPS: LINK ALLA STRADA DI PORTO SELVAGGIO

Parco molto bello e da visitare assolutamente se si viene in Salento.

Esteso su un’area di oltre 500 ettari nel territorio di Nardò, il Parco Naturale Regionale di Porto Selvaggio, è stato istituito in un’area sul mare interessata da vari interventi di riforestazione iniziati negli anni ’50.  Prima brullo e roccioso, oggi il paesaggio è caratterizzato dalla presenza di una fitta pineta inserita nella splendida cornice del Mar Jonio.

Si lascia l’auto sulla strada nei vari punti di accesso e, attraverso una lunga ma piacevole camminata in mezzo alla pineta si arriva al mare… e che mare! In alternativa c’è anche un trenino che per pochi euro vi porta direttamente sulla costa.

I sentieri sono ben segnati e il parco è ben curato ma, soprattutto in Agosto, evitate le baie più frequentate e scegliete posti magari più scomodi ma più tranquilli: potete fare dei bellissimi tuffi solitari dalla scogliera ed ammirare un fondale ricco di pesci.

Consiglio anche di attendere l’imbrunire quando il sole inizia a tramontare rendendo l’atmosfera magica.